Orologi da parete vintage

Pubblicato da: Shopping Orologi In: Curiosità Sopra: Commento: 0 Colpire: 84

Gli orologi da parete vintage perché sono così diffusi?

 Una persona sceglie un orologio da parete vintage per la sua comodità di visibilità.

Posizionando un orologio sul muro in un punto focale principale, basta semplicemente guardare in alto per vedere l'ora. 

I numeri in un orologio da muro vintage sono stampati in gran parte per ottimizzare la visibilità.

Gli orologi da parete digitali sono più facili da leggere rispetto agli orologi da parete vintage o analogici; l'ora viene visualizzata in modo intuitivo utilizzando cifre grandi. 

Alcuni orologi digitali hanno retroilluminazione, rendendo ancora più chiara la loro visibilità. 

Gli orologi da parete sono anche comunemente usati per scopi decorativi, oltre che per raccontare il tempo, rendendoli utili e attraenti.

Ancora oggi molto apprezzati, sono presenti sul mercato in moltissime forme e modelli: orologi da muro shabby chic, orologi da parete legno, orologio da parete in ferro battuto.

 

Orologi da parete: la storia

Il primo orologio da parete al mondo fu inventato da Peter Heinlein in Germania nel 1510. 

Questo orologio era a molla, ma poiché le molle si srotolano ad intervalli irregolari, questi primi segnatempo non erano affidabili e precisi. 

A volte si perdeva o guadagnava più di un'ora al giorno. 

Gli orologi che hanno preceduto il primo orologio da parete vintage erano molto grandi e alimentati da pesi.

Più tardi, nel 1656, fu inventato l'orologio a pendolo da Christiaan Huygens. 

Poiché un meccanismo a pendolo richiedeva stabilità per funzionare correttamente, i nuovi orologi da parete erano di qualità eccellente. 

Fino agli anni '30, gli orologi da parete a pendolo erano il tipo più comune venduto. 

Gli orologi al quarzo furono inventati nel 1927, diventando popolari e sostituendo molti modelli a pendolo dal 1930 al 1940. 

Gli orologi al quarzo sono gli orologio da parete venduti oggi. 

Naturalmente ci sono molti altri tipi di orologi da parete oggi; nel corso della storia c'è stata sempre una grande varietà.

Orologio-da-parete-vintage

Orologio parete vintage: il cucù

Uno dei tipi più famosi modelli di orologi da parete vintage nella storia sono gli orologi a cucù. Questi orologi furono commercializzati per la prima volta nella zona della Foresta Nera in Germania durante il decennio tra il 1740 e il 1750. 

Sia i francesi che gli svizzeri hanno adottato questo modello di orologio e hanno iniziato a lavorarlo e venderlo. 

Molti orologi a cucù appesi al muro erano alimentati da un pendolo e catene con pesi. 

Le persone comprano ancora oggi orologi a cucù nuovi e antichi; questi modelli sono rimasti una novità popolare per secoli.

 

La popolarità degli orologi a pendolo vide un declino costante quando gli orologi da parete al quarzo presero il sopravvento all'inizio degli anni '30. 

Nel 1932, il primo orologio da muro elettrico fu costruito dalla Westclox, un'azienda americana di orologi. 

Durante quegli anni, l'orologio da parete elettrico era un prodotto popolare. 

Una volta che gli orologi al quarzo hanno preso il sopravvento, la creatività nel progettare diversi stili di orologi e scocche ha preso piede.

 

Gli orologi da parete oggi sono disponibili in un'ampia varietà di prodotti. 

Orologi che hanno la forma di oggetti sportivi e presentano il logo della squadra preferita sono popolari tra i fan.

Orologi con versi religiosi sono popolari nelle chiese. 

Alcuni orologi sono progettati per adattarsi a uno stile specifico di decorazione come l’orologio shabby chic

Qualcuno che ha scelto di decorare uno spazio con l'arte moderna, forme deformate e colori vivaci può scegliere un orologio con una forma strana e colori accattivanti, un orologio parete legno, o un orologio da parete in ferro battuto da abbinare al proprio arredamento. 

Commenti

Lascia il tuo commento